La nuda Verità

La nuda Verità

Secondo una leggenda del XIX secolo, La Verità e La Bugia si incontrano un giorno. La Bugia dice alla Verità: “Oggi è una giornata meravigliosa”! La Verità guarda verso il cielo e sospira, perché la giornata è stata davvero bella.

Trascorrono molto tempo insieme, arrivando infine accanto a un pozzo. La Bugia dice alla Verità: “L’acqua è molto bella, facciamo un bagno insieme!” La Verità, ancora una volta sospettosa, testa l’acqua e scopre che è davvero molto bella. Si spogliano e iniziano a fare il bagno. Improvvisamente, La Bugia esce dall’acqua, indossa i vestiti della Verità e fugge via. La Verità furiosa esce dal pozzo e corre dappertutto per trovare La Bugia per riprendersi i vestiti.

Il mondo, vedendo la verità nuda, distoglie lo sguardo, con disprezzo e rabbia. La povera Verità ritorna al pozzo e scompare per sempre, nascondendosi in essa, la sua vergogna. Da allora, La Bugia viaggia in tutto il mondo, vestita come La Verità, soddisfacendo i bisogni della società, perché, il Mondo, in ogni caso, non nutre alcun desiderio di incontrare La Verità nuda.

Il dipinto di fama mondiale: “La verità che esce dal pozzo” Jean-Léon Gérôme, 1896

Contatta Monica: 3533912256

therapeuticmassagebioenglondon.co.uk